Valentino Rossi ricorda: “Ho preso una decisione folle”

valentino rossi
©press@dainese.com

Ai microfoni di Rai Sport, Valentino Rossi parlando della sua carriera è tornato sulla decisione del 2003 di lasciare la Honda, con cui stava dominando la MotoGp, per trasferirsi in Yamaha: “In quegli anni molti dicevano che vincevo grazie alla Honda. È stata una soddisfazione, ho preso una decisione folle. È come se Hamilton lasciasse la Mercedes per correre con la McLaren”.

“In Honda pensavano che fossi pazzo quando ho deciso di firmare per Yamaha. Ma alla fine ho dimostrato che non vincevo solo per la moto“.

Sui festeggiamenti e le gag post gara: “Abbiamo fatto conoscere il motociclismo ai nonni e ai bambini e a tutti quelli che forse non l’hanno seguito fino ad allora. Quelle parodie hanno avuto successo perché sono venute naturalmente. E questo ha reso un po’ più leggero questo sport. Lo facevamo solo per ridere”.

Potrebbero interessarti anche...