Mick Doohan fa una rivelazione su Valentino Rossi

valentino rossi
©press@dainese.com

Mick Doohan e Valentino Rossi non si sono mai incrociati in pista: il campione australiano, 5 titoli consecutivi in 500, decise di ritirarsi l’anno prima dell’arrivo del Dottore nella classe regina del motomondiale. Il numero 46 ereditò proprio il team del fuoriclasse australiano.

In un’intervista al podcast Under the Visor, Doohan ha immaginato come sarebbe stato un ipotetico confronto con Valentino: “Non penso che sarebbe stato un problema, io sarei stato nella mia parte di box, con un altro sponsor. Valentino era veloce, lo è stato fin da subito, ma era questo il motivo per cui l’avrei voluto come compagno di squadra”, le parole riprese da Gpone.com. “Sarebbe stata una sfida dura, lui avrebbe dato fastidio a me e io a lui”.

Doohan si è espresso anche sulla decisione che deve a prendere a breve Rossi riguardo al suo futuro: “Yamaha gli darà migliore materiale anche se sarà in un team satellite, poi non c’è nessuno migliore di lui per lo sviluppo, è perfetto. Inoltre è ancora competitivo e ammiro la sua decisione. Ha 41 anni, oltre 20 anni sono tanti ai massimi livelli, io ne ho fatto solo qualcuno e conosco la pressione, gli servirà un anno di vacanze quando smetterà”.

Potrebbero interessarti anche...