Jarvis spiega la mossa vincente di Valentino Rossi

valentino rossi
©press@dainese.com

Il team manager della Yamaha ammette i disaccordi con gli ingegneri ma alla fine concede: “I risultati si sono visti”.

Il team manager della Yamaha Lin Jarvis ai microfoni di Sky entra in dettaglio sulle modifiche alla M1 di Valentino Rossi, volute dal Dottore e dal suo team: “Rossi dopo la gara scorsa ha chiesto di tornare ad un assetto utilizzato in passato anche se nel frattempo ovviamente le gomme sono cambiate”.

“Queste richieste non erano del tutto condivise dagli ingegneri alla luce dei dati che avevano in mano da parte degli altri piloti Yamaha. Alla fine è stato permesso a Rossi di apportare delle modifiche e si sono visti i risultati. Siamo molto contenti, perché anche per il futuro questi risultati danno fiducia”.

Potrebbero interessarti anche...