Il Valendario: 25 giugno 2017, ennesima laurea ad Assen

valentino rossi
©press@dainese.com

25 giugno 2017

Prima vittoria stagionale di Valentino Rossi, che ad Assen trionfa davanti a Petrucci e Marquez al termine di una gara spettacolare, complicata nel finale dalla pioggia. A terra Maverick Viñales, che perde la leadership del Mondiale a vantaggio di Dovizioso. Il numero 46 è ora a 7 punti dal primo in classifica generale, Marquez a 11 lunghezze.

Dopo la partenza al comando si forma il trio Zarco-Marquez-Rossi, che cerca di prendere margine sugli inseguitori. In difficoltà inizialmente le Ducati ufficiali, Lorenzo è addirittura al 14esimo posto.

A 16 giri dal termine il Dottore prima passa Marquez, poi salutato dal boato di Assen prende il comando della corsa una tornata dopo, sopravanzando Zarco. Al 13esimo giro finisce a terra il leader del Mondiale Maverick Viñales , che partito  undicesimo stava tentando una disperata rimonta.

Colpo di scena a 8 giri dal termine: incomincia a piovere in pista e il Gp diventa una vera e propria lotteria. I piloti al comando decidono di rischiare e non cambiano la moto: davanti la battaglia è a 4 tra Rossi, Petrucci, Dovizioso e Marquez.

Ultimi giri con il cuore in gola: si formano due duelli, Petrucci-Rossi per la vittoria e Dovizioso-Marquez per il terzo posto. Sorpassi e controsorpassi mozzafiato tra i due in testa, mentre dalle retrovie sopraggiunge Crutchlow a battagliare con Marquez e Dovizioso. La spunta il Dottore, che torna a vincere dopo oltre un anno di digiuno.

Potrebbero interessarti anche...