“Allucinato da Valentino Rossi”, un pilota resta a bocca aperta

valentino rossi
©press@dainese.com

Efren Vazquez, ex pilota di Moto3, ha raccontato di quando è rimasto folgorato dopo un allenamento al ranch con Valentino Rossi. “La verità è che personalmente ho cambiato più volte la mia opinione su Valentino Rossi. Quando ha iniziato mi ha affascinato. L’ho ammirato. Negli anni 2004-2005 è arrivato il momento in cui volevo vincesse un altro pilota. Ma da qualche anno non posso che togliermi il cappello davanti alla sua passione per le competizioni”, sono le parole riportate da Corsedimoto.com.

A conquistare definitivamente il pilota spagnolo, una sessione di allenamento con il Dottore a Tavullia: “L’ho visto al Ranch nel 2012 quando mi ha invitato ad un allenamento. Ero allucinato. Un campione tra i giovani, che dava consigli, si intratteneva con tutti, con tutti noi su una panca di legno, indipendentemente dal pilota che sei. Questa passione per la moto accresce l’ammirazione. Ogni giorno che passa, continuerà ad avere il mio rispetto. Non sono niente accanto a lui, ma lo ammiro e lo apprezzo molto. Farà parte della storia, per sempre”.

Potrebbero interessarti anche...